image

Centrale riciclaggio auto rubate, arrestati due cugini

26 Gennaio 2017 941 70 Nessun commento

Description

(ANSA) – ROMA, 26 GEN – Nel garage di casa smontavano auto
rubate: due cugini, un 32enne romano e un 42enne originario di
Brindisi, ma da tempo residente a Frascati, entrambi
incensurati, sono stati arrestati dai carabinieri della stazione
Roma Tor Vergata con l’accusa di riciclaggio in concorso.
I militari sono arrivati all’abitazione, nella zona della
Borghesiana, seguendo il segnale GPS di un SUV BMW rubato nella
serata di ieri a Ciampino. Grazie alle indicazioni fornite
dall’apparato satellitare, i carabinieri hanno sorpreso i cugini
proprio mentre stavano smontando un costoso SUV Mercedes, rubato
nella zona di Monteverde, a Roma, lo scorso 19 gennaio.
Durante la perquisizione, i militari hanno trovato una stanza,
ricavata nello scantinato-officina, le cui pareti erano state
interamente schermate per inibire i segnali di eventuali
antifurti satellitari che consentono la localizzazione del
mezzo. Dentro sono stati trovati sacchi contenenti 8 apparati
satellitari che erano stati smontati da altrettanti veicoli.
I cugini sono stati rinchiusi nel carcere di
Velletri, dove rimangono a disposizione dell’Autorità
Giudiziaria.

56 Live