image

Usura, sequestro da 50 milioni

23 maggio 2017 708 63 Nessun commento

Description

Operazione Porta d’Oro

3 società, 11 immobili e rapporti finanziari, per un valore complessivo pari a circa 50 milioni di euro, riconducibili al FRIERI GALLO Salvador Vicente e DE ANGELIS Giuliano, soggetti dedidi all’estorsione e usura. E’ quanto hanno sequestrato stamani gli uomini della Guardia di Finanza
Le complesse indagini patrimoniali, avviate nell’aprile 2014 e dirette dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Roma, hanno consentito di confermare e rafforzare le evidenze investigative acquisite precedenza
Il FRIERI, colombiano (nato a Barranquilla, città nota come “Porta d’oro della Colombia”, di qui il nome dell’operazione), formalmente residente all’estero ma di fatto domiciliato – da diversi anni – in Italia, era già noto al Nucleo di Polizia Tributaria di Roma in quanto censito, unitamente al fratello, nella c.d. “Lista Falciani” – l’elenco di soggetti titolari di conti correnti presso la filiale ginevrina della banca HSBC – in qualità di mandatario del portafoglio mobiliare intestato ad una società con sede nelle British Virgin Islands.
Per quanto concerne la figura del DE ANGELIS, lo stesso risulta gravato – a partire dalla fine degli anni ’70 – da numerosi pregiudizi di polizia, per fattispecie che vanno dall’estorsione, all’usura, alla ricettazione, alle lesioni personali, alla bancarotta fraudolenta, che ne denotano l’evidente propensione a delinquere.

 

 

Usura, sequestro da 50 mln

50 milioni di euro sequestrati a due soggetti dediti ad attività di usura. Eseguito stamani dagli uomini della Guardia di Finanza su mandato della Direzione Distrettuale Antimafia di Roma

Pubblicato da Teleroma 56 su Martedì 23 maggio 2017

56 Live