image

Totti lascia la Roma ma non smette…vederlo in Italia sarebbe un grande dolore. Ne parliamo questa sera a Gioco Pericoloso, puntata “Speciale TRS vs Radio Incontro Olympia”.

25 maggio 2017 1138 32 Nessun commento

Description

A cura di Guglielmo Timpano

 

Questa sera a partire dalle ore 21.00 torna su Teleroma 56 (Canale 15 del Digitale Terrestre) l’appuntamento del giovedì sera con Gioco Pericoloso, programma ideato e condotto dal sottoscritto Guglielmo Timpano.

Tanti temi di discussione e dibattito sul piatto per quella che sarà l’ultima Puntata Speciale della stagione “Tele Radio Stereo VS Radio Incontro Olympia”: i vostri speaker preferiti delle due emittenti radiofoniche di riferimento in chiave giallorossa e biancoceleste torneranno opinionisti per una sera nell’arena televisiva di Teleroma 56.

In primo piano la partita dai mille significati e dai mille risvolti, quel Roma-Genoa che domenica sarà decisiva per la lotta Champions della Roma e che rappresenterà l’ultima presenza ufficiale con la maglia giallorossa di Francesco Totti: si sta per chiudere un’epoca sportiva importante per la Roma e il tutto esaurito dello Stadio Olimpico rappresenterà una cornice suggestiva e doverosa per spingere la squadra al traguardo del secondo posto e per omaggiare uno dei più grandi campioni che abbiano mai vestito la maglia giallorossa.

Il comunicato pubblicato poche ore fa sui propri canali Social dal Capitano giallorosso allarga il fronte di discussione ad un ulteriore dibattito: DOVE ANDRA’ A GIOCARE LA PROSSIMA STAGIONE FRANCESCO TOTTI? Le ipotesi sono diverse, dalla suggestione a stelle e strisce (Miami?) al Pescara di Zeman che, in Serie B, darebbe a Totti la possibilità di chiudere la propria carriera non lontano da casa, senza dover affrontare la sua Roma e sotto la guida tecnica dell’allenatore al quale è rimasto più legato nella sua lunga carriera agonistica. I telespettatori potranno dire la loro mandando sms e WhatsApp già dal pomeriggio al 349.9801256.

Certo è che le parole pubblicate da Totti sui Social sembrano scartare l’ipotesi del ritiro, pertanto la proposta di Monchi di diventare un suo collaboratore stretto sembra essere stata rispedita al mittente da Totti che pure ha nel cassetto un contratto pluriennale da dirigente firmato qualche anno fa. Dico la mia: l’idea di vedere Totti in Italia con un’altra maglia, oltretutto dai colori sociali così lontani da quelli del cuore di Totti e di tutti i suoi tifosi, mi provoca l’effetto di un pugno nello stomaco scagliato con potenza da Mike Tyson…capisco la voglia del numero 10 giallorosso di continuare ad essere un calciatore, rimandando il momento della giacca e della cravatta, ma a questo punto mi augurerei di vederlo oltreoceano per una o due stagioni, in un contesto completamente diverso da quello che lo ha visto protagonista e Re per oltre 25 anni di carriera. Indossare un’altra maglia in Italia a 40 anni altro non servirebbe che a macchiare un curriculum da professionista che pochi altri in carriera possono vantare mentre una sortita di uno o due anni negli States rappresenterebbe per il Campione che non vuole smettere una passerella mondiale meritata e suggestiva, come è stato per altri campioni del calibro di Pelè o, per restare al recente passato, Beckham, Lampard o Gerrard…

Roma-Genoa e il futuro prossimo di Francesco Totti non esauriscono i temi di discussione di questa sera, sul piatto troverete anche un interessante Focus su un giocatore che, in questo finale di stagione, si sta rivelando decisivo nella corsa al secondo posto: parliamo di Stephan El Sharaawy che con i suoi gol sta letteralmente trascinando la Roma in Champions League.

Sponda Lazio è già tempo di bilanci: archiviata la Finale di Coppa Italia con la Juventus e conquistato matematicamente il diritto a partecipare alla prossima Europa League in casa Lazio si apre il dibattito su chi resta e chi andrà via e soprattutto su cosa serve per implementare la rosa in vista del doppio impegno della prossima stagione Campionato-Coppa.

Un interessante Focus statistico, inoltre, riguardante sia Roma che Lazio mostrerà ai telespettatori la classifica avulsa degli scontri diretti tra le prime 7 della classe, con un interessante quanto inaspettato verdetto…

Infine ci proietteremo al futuro anche in chiave Roma cercando di capire chi siederà sulla panchina giallorossa la prossima stagione: l’addio di Spalletti non è ancora certificato ma sembra vicino, coinvolgeremo i nostri opinionisti in studio e i telespettatori da casa per saggiare l’umore della piazza e capire quali tra i nomi che girano in questo periodo sono più o meno ben accolti…

Nel corso della puntata non mancheranno le Rubriche a cura della redazione di Gioco Pericoloso: a cominciare da “Fuori dal Raccordo” a cura di Emiliano Donati, passando da “Curiosità e Gossip” a cura di Marco Viola, che ritroveremo come sempre nel suo Angolo Social.

A proposito di Angolo Social questa sera inaugureremo con Marco una nuova interessante iniziativa per cercare di aiutare Roma e Lazio in vista del prossimo, difficile calcio mercato, soprattutto in uscita: da non perdere “L’OCCASIONE DEL GIORNO!”

In Postazione Pc come sempre Flavio Maria Tassotti che presenterà e spiegherà Magazine, Schermate e Cartelloni durante la puntata e ci terrà aggiornati su tutte le ultim’ora importanti da segnalare agli ospiti e ai telespettatori.

In regia Alberto Gangi Chiodo. Alle grafiche Iacopo Porri.

Ospiti Roma: direttamente da Tele Radio Stereo Giovanni Cervone, Daniele Cecchetti e Valentina Catoni.

Ospiti Lazio: direttamente da Radio Incontro Olympia Mauro Simoncelli, Stefano Benedetti e Alessio Grifantini.

Appuntamento a questa sera, h 21.00-23.00, sul canale 15 di Teleroma 56.

 

STAY TUNED!

56 Live