image

Tor Bella Monaca, aggredito per la casa popolare

30 giugno 2017 585 18 Nessun commento

Description

Aveva regolarmente diritto ad un alloggio popolare a Tor Bella Monaca, un bengalese di 52 anni con cittadinanza italiana. Ma questo non gli ha risparmiato un’aggressione a calci e pugni da parte di quattro ragazzi, tutti italiani tra i 20 e i 25 anni, a cui aveva chiesto solo un’informazione

Il fatto è avvenuto lunedì scorso in Largo Mengaroni

“Qui non c’è posto per te. Lascia stare le case popolari”, avrebbero detto i ragazzi strappandogli le carte che aveva in mano prima di aggredirlo brutalmente.

Howlader Dulal, questo il nome della vittima, è in Italia da 26 anni e lavora regolarmente in un ristorante, è perfettamente integrato e al momento vive con tutta la famiglia in un appartamento di 40 metri quadri. Secondo il legale che lo difende, Paolo Palma, è nono in graduatoria tra gli aventi diritto all’alloggio popolare

 

56 Live